Istruzioni o Condizioni d’uso

Le seguenti Istruzioni o Condizioni d’uso dovranno essere rispettate dal Cliente e/o dall'utilizzatore. Il mancato rispetto di queste Istruzioni o Condizioni d’uso, comporterà l'annullamento della garanzia del prodotto.

  1. LIBRETTO D'USO E MANUTENZIONE
    Tutte le macchine saranno fornite con il Libretto d'uso e Manutenzione redato dal produttore. Il cliente è tenuto a visionarlo e leggerlo attentamente.

  2. ISTRUZIONI O CONDIZIONI D'USO DELLA PUNTA AL METALLO DURO (PUNTA AL WIDIA)
    ISTRUZIONI D'USO
    Avvertenza importante per l’uso delle punte.
    Per forare in sicurezza ed evitare possibili rotture della testa è consigliabile uscire frequentemente dal foro per abbassare la temperatura e raffreddare la punta. Tale precauzione è valida per tutte le punte e in modo particolare per i diametri più piccoli e le punte più lunghe.
    • Cemento armato - estrarre la punta dal foro ogni 5 cm o 5 / 10 secondi per raffreddarla e scaricare la polvere
    • Pietra e muratura -estrarre la punta dal foro ogni 10 cm o 10 / 15 secondi per raffreddarla e scaricare la polvere

    ATTENZIONE ! Utilizzo su cemento armato.
    Durante la foratura del cemento armato, l’eccessiva spinta dell’operatore sui ferri d’armatura senza l’adeguato raffreddamento (come sopra consigliato), provoca un riscaldamento tale da raggiungere il punto di fusione e la rottura della testa di foratura. Anche in caso di non rottura l’elevato stress e sollecitazione della punta si manifesta con una colorazione violacea a ridosso della testa che conferma lo scarso raffreddamento.

  3. ISTRUZIONI O CONDIZIONI D'USO DEGLI UTENSILI DIAMANTATI
    SICUREZZA E PROTEZIONE INDIVIDUALE (D.P.I)
    • Controllare visivamente l'utensile e verificarne l’integrità prima di procedere al montaggio. Se è danneggiato o ha subito qualche urto non usarlo e contattare il Venditore.
    • Assicurarsi che la macchina sia scollegata dalla presa elettrica prima di montare l'utensile.
    • Se l'utensile utilizzato non è del tipo silenziato, si consiglia l'utilizzo di cuffie o protezioni acustiche adeguate.
    • Si consiglia inoltre l'uso di occhiali protettivi, guanti e di tutte le prescrizioni di sicurezza richieste dalla macchina.

    USO NON CONSENTITO
    • Non tagliare a secco se l'utensile prevede l'utilizzo dell'acqua
    • Non usare l'utensile per applicazioni diverse da quelle per cui è stato costruito. Ad esempio non usare i dischi da taglio per eseguire sbavature, molature, spianature o altre operazioni diverse dal taglio.
    • Non usare l'utensile se tutte le indicazioni presenti nelle Istruzioni per l'uso sotto riportate non sono soddisfatte

    ISTRUZIONI D'USO
    • Assicurarsi che l'utensile sia idoneo alla velocità di rotazione della macchina e alla tipologia del materiale da tagliare
    • L'utensile deve essere montato con il senso di rotazione corretto e come richiesto dalla macchina.
    • Verificare che l’albero della macchina non sia danneggiato o usurato e gli accoppiamenti siano esenti da giochi. 
    • Nel caso dei dischi, assicurarsi che le flange di trascinamento tra cui viene bloccato l'utensile siano perfettamente piane, pulite e di uguale diametro e successivamente serrate secondo le indicazioni del produttore della macchina.
    • Iniziare il taglio dolcemente e in modo progressivo senza spingere eccessivamente, evitare bruschi contatti e successive inclinazioni.
    • Se l'utensile prevede l'utilizzo ad umido, assicurarsi che il flusso dell'acqua sia sufficiente a garantire un buon raffreddamento.
    • Se l'utensile prevede l'utilizzo a secco, assicursi di raffreddare l'utensile in modo adeguato scaricando regolarmente la polvere e facendo uscire l'utensile dal taglio.
    • L'utensile se taglia per lunghi periodi materiali poco abrasivi e molto duri, può perdere la sua efficacia e la taglienza diminuirà. In questo caso procedere alla ravvivatura utilizzando le apposite pietre ravvivatrici fornite da Mapex oppure eseguendo qualche taglio in materiali teneri e molto abrasivi.

Per qualsiasi informazione